malattia-professionale

 

La malattia professionale è la patologia che il lavoratore contrae a causa del lavoro svolto.

Si differenzia dall'infortunio in quanto è caratterizzata da una graduale, progressiva, lenta azione di fattori presenti nell'ambiente di lavoro che possono compromettere la salute del lavoratore.
Le malattie professionali si distinguono in:

  • malattie professionali tabellate, che sono quelle già elencate nel testo normativo e comprendono 85 malattie professionali per l'industria e 24 per l'agricoltura, cui vanno aggiunte la silicosi e l'asbestosi. Quindi, se la malattia è compresa in una delle tabelle, è considerata professionale. A tale riguardo, il lavoratore deve

invalidit civile

 

L’invalidità civile è una condizione riconosciuta dal nostro ordinamento giuridico come presupposto per avere diritto a determinate prestazioni economiche e socio-sanitarie da parte dello Stato.

Qualsiasi persona affetta da gravi patologie può pertanto chiederne il riconoscimento.
Il CAF si occupa di inoltrare le domande di invalidità civile all’Inps in via telematica.
Il riconoscimento dell'invalidità civile e dell'handicap spetta soltanto alle Commissioni Mediche che accerteranno la natura della patologia.
Al momento della visita medica dovrà essere consegnata tutta la documentazione sanitaria riguardante la patologia già dichiarata nel certificato medico.
La Commissione, dopo aver effettuato la visita, redige il verbale che verrà poi inoltrato all'interessato.
Nel caso il verbale ricevuto non dia il risultato sperato, è possibile rivolgersi nuovamente al CAF per fare ricorso.

danno-biologico

 

Avvalendosi di un team di operatori qualificati e in continuo aggiornamento sull'evoluzione delle normative, il Patronato offre assistenza completa e professionale in ambito medico legale per la richiesta di perizie e valutazioni del danno biologico. Tra i servizi offerti, il Patronato opera inoltre nel settore dell'infortunistica, accompagnando il cittadino nell'iter burocratico per la richiesta di indennizzi per infortunio o malattia professionale. È inoltre possibile richiedere consulenze e assistenza medico legale per danni provocati da vaccinazioni, trasfusioni e casi di malasanità.